Commento alla mostra dedicata a Giampaolo Talani

Si chiude con un gran successo la mostra dedicata al maestro Giampaolo Talani ospitata dall’associazione Spazio Dinamico Arte. Durata per circa 30 giorni, l’esposizione ha sottolineato ancora una volta l’importanza di questo artista, sempre più un valore aggiunto nell’arte moderna e contemporanea. Le opere del maestro livornese hanno come obbiettivo quello di creare un dialogo immediato con lo spettatore. E’ una ricerca lungo un binario tracciato dagli elementi che più caratterizzano lo stile di Talani: la barca, le conchiglie, i personaggi e, ovviamente la donna. Proprio la figura femminile è stata protagonista della mostra con l’occasione di una presentazione tutta particolare: “Fiorenza”, in formato ovviamente ridotto. La statua, quella più grande, rimarrà sino a fine gennaio nel Cortile della Dogana di Palazzo Vecchio. Poi dal 1 febbraio 2017 verrà collocata definitivamente nella rinnovata Piazza San Jacopino dove sicuramente diverrà un punto d’incontro tra i cittadini e l’arte contemporanea.

Ecco alcune delle opere in mostra:

1-marinaio-tecnica-mista-su-cartone-cm-50x40

"Partenza del musicista". Tecnica mista su cartone. cm 50x40

“Partenza del musicista”. Tecnica mista su cartone. cm 50×40

"La donna sul muro". Tecnica mista su cartone. cm. 50x40

“La donna sul muro”. Tecnica mista su cartone. cm. 50×40

"Un giorno d'estate". Tecnica mista su cartone. cm 50x40

“Un giorno d’estate”. Tecnica mista su cartone. cm 50×40

"Rotte traverse". Tecnica mista su cartone. cm. 50x40

“Rotte traverse”. Tecnica mista su cartone. cm. 50×40

Acquarello su cartoncino. cm 50x60

Acquarello su cartoncino. cm 50×60

img_0204

"Un giorno d'estate". Tecnica mista su cartone. cm 50x40

“Un giorno d’estate”. Tecnica mista su cartone. cm 50×40

"L'uomo nel vento". Tecnica mista su cartone. cm 40x50

“L’uomo nel vento”. Tecnica mista su cartone. cm 40×50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *